Project Description

Maurizio Zanolli

I muri possono tornare supporti rupestri. Fra la pianura Padana e le Prealpi, nei tempi, si sono avvicendate straordinarie forme d’esistenza. Le coscienze di ora possono dare testimonianza delle volontà vitali riappoggiando polveri alle arcane forme. Segni murali depositati con pennelli intrisi di colla, ora acchiappano lo stesso terreno.

“I segni e i disegni appaiono dopo che li ho tracciati con uno speciale liquido colloso e trasparente, solitamente su carta, gettando poi diversi tipi di polveri. L’improvvisazione l’ho realizzata utilizzando la polvere di tabacco e terra che ho grattato dal pavimento del luogo in cui è avvenuto l’evento. Ho completato con gessetti e tempere, segnando anche fuori dai fogli, sui mattoni.”