Descrizione Progetto

Lorenzo Linthout

I cieli costretti – Apparente appartenenza

Il forzato processo di fusione fra architettura e cielo, fra concreto ed astratto, fra finito ed infinito, ha l’intento di racchiudere all’interno di uno spazio limitato uno infinito: un’illusione momentanea che ci fa credere di aver costituito una sorta di “proprietà privata” di una zona che non appartiene a nessuno.